Esperienze

Il Vecchio Fienile si trova a soli 2 km dalle bellissime Torri di San Gimignano, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità. 
La posizione centrale fa del casolare il punto di partenza perfetto per visitare i borghi storici del Chianti, come Siena, Pienza, Certaldo e le bellezze artistiche e culturali di Firenze, Pisa e Lucca. 
Parti per un Tour alla scoperta dei sapori e dei profumi toscani, gustando ottimo Chianti e la tipica Vernaccia di San Gimignano, taglieri di salumi e formaggi e molto altro, immergendoti nelle atmosfere tipiche. A fine giornata, ti aspetta un tuffo in piscina per rigenerare corpo e spirito.

San Gimignano

L’antico borgo medievale di San Gimignano, noto per le sue tredici torri che ancora oggi ne caratterizzano il paesaggio nella Val d’Elsa, nasce dalle rovine di un antico villaggio etrusco. Solo nel X secolo il paese prese il nome del Vescovo di Modena San Gimignano che lo salvò dalle invasioni barbariche.
Dal 1119 fino al 1354 il paese visse un periodo felice come libero comune. Successivamente, nefasti eventi quali pesti, carestie e scontri politici tra diverse fazioni, segnarono il degrado e l’abbandono di San Gimignano tanto da essere assoggettato alla Repubblica fiorentina. L’eccezionale bellezza architettonica del borgo è dichiarata dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’Umanità.

Siena

Nota per il suo patrimonio artistico, storico e culturale, nonché per il suo palio storico, Siena si contraddistingue per la sua unità stilistica nell’antica architettura medievale dal tipico colore rosso “terra di Siena”.
Nel 1995, l’UNESCO ha inserito il centro storico di Siena nel Patrimonio dell’umanità.
Nella città si trova la sede della Banca Monte dei Paschi di Siena che fu fondata nel 1472 ed è la banca più longeva al mondo.
Un tour della città non può che comprendere una passeggiata alla bellissima Piazza del Campo, con il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia. Dalla bellezza suggestiva e calamitante in bianco e nero, il Duomo offre un maestoso esempio di cattedrale romanico-gotica.

Pienza

In Val d’Orcia, a metà strada fra Montalcino e Montepulciano, sorge Pienza, delizioso borgo incastonato tra le colline. Celebre in tutto il mondo per il suo Pecorino, la città offre un vero e proprio tour enogastronomico nelle prelibatezze tipiche della toscana. 
Nel 1996 l’UNESCO ha dichiarato il centro storico patrimonio dell’umanità.
Le bellezze artistiche e architettoniche sono molteplici: dalla caratteristica Piazza Pio II, al bellissimo “Pozzo dei cani”, fino al Duomo di Pienza, chiamato anche “Cattedrale dell’Assunta”. Sarà un viaggio nei sapori e nella tradizione!

Certaldo

Città natale del celebre padre della prosa italiana, Giovanni Boccaccio, Certaldo conserva tutt’oggi intatta la tipica architettura medievale. Passeggiare per le stradine del borgo equivale a un vero tuffo nella storia. 
Qui potrai prendere un caffè e goderti un tagliere godendoti un suggestivo scorcio di mattoncini, oppure visitare la casa storica dove Boccaccio visse e scrisse le sue opere. La casa conserva ancora alcuni cimeli del grande autore, come i suoi libri di studio e i suoi indumenti. Qui potrai immergerti in uno scorcio senza tempo di bellezza e cultura.